Sampdoria-Empoli 1-1: Maiello bene per 45′, poi Giampaolo…

Lo "scugnizzo" classe '91 si esprime bene nel ruolo di regista alla Valdifiori

La Sampdoria impatta contro l’Empoli nel posticipo della decima giornata di campionato. A Marassi i blucerchiati falliscono l’appuntamento con la seconda vittoria consecutiva, frenati dall’organizzato team toscano. Tra gli ospiti c’è lo “scugnizzo” Raffaele Maiello che non fa rimpiangere il suo utilizzo dal 1′. Buona la dimestichezza del centrocampista di proprietà del Napoli nel ruolo di regista nel classico 4-3-1-2, diverse le verticalizzazioni e pochi gli errori in fase di contenimento. In rare occasioni gli avversari hanno la meglio in zona centrale. Si rivela errata a posteriori la decisione di Giampaolo di rilevarlo dal campo già ad inizio ripresa per il talentino Dioussè. Il 17enne senegalese risulta infatti irruento e poco concreto nelle giocate, facendosi prima ammonire e poi espellere nel finale. In mezzo i gol che decidono la partita. Splendido il vantaggio di Pucciarelli su suggerimento di Saponara, letale l’inserimento del solito Eder che scrive l’1-1 finale.

 

 

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.