Avellino-Lanciano 1-3: Lupi irriconoscibili, ne approfitta il Lanciano

Avellino-Lanciano 1-3: Lupi irriconoscibili, ne approfitta il Lanciano

Pesante ko interno per l’Avellino. I Lupi, orfani di alcuni elementi della formazione titolare come i napoletani Izzo e Arini, incappano in una giornata storta, perdendo per 3-1 di fronte ad un Lanciano meglio organizzato. Primo tempo disastroso per gli uomini di Rastelli che nel giro di 45’ subiscono tutte e tre le reti del match. Al 22’ Buchel, al 28’ Germano e al 47’ Amenta portano gli ospiti all’intervallo sul 3-0. L’Avellino, letteralmente a pezzi dopo una delle prestazioni peggiori della stagione, cerca nella ripresa di mettere quantomeno più grinta in campo. Lo spregiudicato schema offensivo di Rastelli, che arriva a schierare fino a quattro attaccanti con l’inserimento di Ciano e Biancolino, produce però solo un gol da parte di Castaldo a metà ripresa. Inutili gli sforzi dei biancoverdi di giungere quantomeno a segnare il secondo gol. La porta di Sepe infatti, dopo il gol di Castaldo, regge fino al terzo minuto di recupero nonostante l’espulsione di Paghera all’86’, consegnando tre punti meritati al Lanciano.

Con questa vittoria gli abruzzesi agguantano il terzo posto in classifica, scalzando proprio l’Avellino che, in una classifica sempre più corta, si trova adesso in quinta piazza, comunque a tre soli punti dal secondo posto.


Iscritto alla Facoltà di Scienze della Comunicazione, presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, collabora con Iamnaples.it dal 2011. In particolare cura la rubrica settimanale “I Temi dela Serie A” e il format inedito di Iamnaples .it “Scugnizzeria in the World”. Durante le sessioni di calciomercato inoltre si occupa di fare un panoramica sul mercato della Serie A e Serie B con la rubrica “I Temi del Mercato”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google