Serie B: Brescia-Novara 1-1, contestato il presidente delle “Rondinelle” Corioni

Altro pareggio per il Brescia, buon punto in trasferta per il Novara. Non basta Caracciolo (gol numero 106 con la V sul petto) alla squadra di Giampaolo, che colleziona la terza divisione della posta consecutiva. Aglietti può accogliere con soddisfazione un risulto ottenuto giocando metà ripresa in 10 contro 11. Senza Marco Rigoni il tecnico del Novara schiera a sinistra Bastrini e lascia in panchina Nava. Giampaolo sorprende tutti: Arcari e l’acciaccato Di Cesare giocano dal primo minuto, Finazzi e il nuovo acquisto Coletti sono preferiti a Benali. Fuori causa Corvia, si fa subito male Paci: dentro Freddi al 5′. Ma, scampato il pericolo-Comi (tiro alto all’11’), i biancazzurri passano in vantaggio al 26′: Caracciolo (ancora lui) timbra di testa su cross di Kukoc. Il croato però perde di vista al 14′ della ripresa Gonzalez, che infila l’incolpevole Arcari inserendosi in area sul filo del fuorigioco su lancio lungo di Buzzegoli. Il Brescia torna ad attaccare dal 26′, quando Bastrini viene espulso per doppia ammonizione (fallaccio su Scaglia). Ma l’uomo in più si nota poco. Il Novara non ruba nulla e conserva il pari fino alla fine. A fine partita contestato il presidente del Brescia Corioni.

 

Fonte: gazzetta.it

La Redazione

A.F.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.