Serie B, Modena-Avellino 1-1: ancora un assist decisivo per Roberto Insigne

L'attaccante in prestito dal Napoli, febbricitante, firma l'assist per Mokulu

Per la ventitreesima giornata di Serie B va in scena Modena-Avellino. Gli uomini di Tesser sono in un grande momento di forma con la classifica che parla della squadra biancoverde in netta risalita verso la zona playoff a quota 34 punti. Padroni di casa che, invece, lottano al momento per staccarsi dalla zona playout e serviranno i tre punti contro i Lupi per tentare di risalire la china. Avellino che deve rinunciare a Trotta, ormai passato al Sassuolo, e si affida a Bastien alle spalle di Tavano e Castaldo con Insigne che parte dalla panchina visto lo stato febbricitante dell’attaccante in prestito dal Napoli. Parte forte l’Avellino con Gavazzi che, al 3′, scarica un destro terrificante che si stampa sulla traversa e rimbalza sulla linea illudendo i Lupi del momentaneo vantaggio. Gli uomini di Crespo provano a rendersi pericolosi prendendo il possesso nell’impostazione ma davanti l’attacco fa tanta fatica a mettere in difficoltà la retroguardia dell’Avellino. Al 10′ nuovamente l’Avellino a rendersi pericoloso con Castaldo che scarica un destro di collo pieno che mette in apprensione Provedel che si allunga e sventa il pericolo. Prima frazione di gioco di stampo avellinese con gli uomini di Tesser a fare la partita concedendo molto poco al Modena di Crespo. Al 23′ rispondono gli emiliani con Luppi che a tu per tu con Frattali si fa ipnotizzare dal portiere avellinese che si supera e salva i suoi. Partita che chiude i primi 45′ sul punteggio di 0-0 con l’Avellino che sta spingendo per trovare l’uno a zero ma senza grossi effetti fino a questo momento. Nella ripresa Tesser rileva uno spento Tavano per dar spazio a Mokulu. Nel miglior momento dell’Avellino è il Modena a far festa. Al 64′ è Belingheri a trasformare in acrobazia l’assist di Luppi. Al 69′ entra tra i Lupi l’azzurro Roberto Insigne al posto di D’Angelo. Avellino che concede sempre più occasioni ai padroni di casa con il passare dei minuti, Modena più volte vicino al raddoppio. In calo fisico e psichico la squadra di Tesser che sembra aver accusato pesantemente il gol di Belingheri. Biancoverdi che trovano l’insperato pareggio allo scadere con Mokulu che sfrutta un gran calcio di punizione battuto dalla sinistra da Insigne. L’attaccante del Napoli è entrato in campo, febbricitante, al 69′ mostrando ad intermittenza le solite grandi giocate. Decisivo l’assist del talento napoletano nei minuti di recupero che porta al pareggio di testa di Mokulu. Anche a mezzo servizio, Roberto Insigne è sempre più decisivo per questo Avellino.

A cura di Simone Ciccarelli

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.