Serie B, Salernitana-Livorno 3-1: tre punti d’oro per i granata, salvezza nel mirino

Serie B, Salernitana-Livorno 3-1: tre punti d’oro per i granata, salvezza nel mirino

La Salernitana torna alla vittoria nella partita senza appello con il Livorno. I campani, che si mettono alle spalle tre squadre, tornano a sperare nella salvezza, mentre ai toscani non resta che aggrapparsi alla matematica per evitare la retrocessione che sembra più vicina. L’approccio alla partita della Salernitana è devastante. Dopo soli 48′, infatti, Donnarumma trasforma in gol il primo angolo della partita calciato da Gatto, tra i più bravi della squadra. Il vantaggio dei campani cambia i piani del Livorno che, dopo un puntuale intervento di Pinsoglio su Franco (13′), sfiora il pari. Al 17′, infatti, Aramu anticipa Empereur e lancia Vantaggiato che, solo in area, non supera il bravo Terracciano. La partita diverte e regala continue emozioni. Il Livorno colpisce il palo alla mezz’ora con Schiavone ma sulla ripartenza Coda, dal limite dell’area di rigore, sfrutta l’errato disimpegno di Antonini e realizza il raddoppio. Partita finita? Niente affatto. Lo spettro della retrocessione scuote la formazione toscana. Al 39′ dopo un’altra parata di Terracciano sul tiro ravvicinato Ceccherini, l’arbitro concede un dubbio rigore per un tocco con un braccio in area di Empereur sulla conclusione ravvicinata di Luci. Dal dischetto Vantaggiato non sbaglia e regala speranze al Livorno. Nel secondo tempo la squadra allenata da Gelain tenta subito di sorprendere la Salernitana ma Vantaggiato sbaglia una ghiotta opportunità. Subito dopo la Salernitana cala il tris con Zito, entrato al posto di Oikonomidis. Il centrocampista, al termine di una veloce azione dei padroni di casa, da posizione angolata trova la traiettoria giusta di sinistro. Non è il colpo del k.o., però, perché il Livorno si ritrova in superiorità numerica per il rosso subito da Odjer per un fallo ai danni di Vajushi. In superiorità numerica i toscani potrebbero osare e tentare la rimonta ma la Salernitana si chiude affidandosi solo a qualche ripartenza. Nel finale ci provano Luci (para Terracciano) e Vantaggiato (salvataggio sulla linea di Bagadur) ma la Salernitana resiste e porta a casa la preziosa vittoria.

Fonte: gazzetta.it


Laureato in Scienze della Comunicazione presso l' Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli con tesi "Il volto cinematografico delle mafie". I suoi primi articoli risalgono al 2010, per il portale Soccermagazine.it. La sua collaborazione con la testata giornalistica Iamnaples.it ha inizio nel febbraio 2011. Inviato a seguito del settore giovanile partenopeo, ha come obiettivo quello di formarsi nell’intricato mondo del giornalismo.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google