Serie Bwin: Torino-Nocerina 3-1, ai Molossi non basta un buon secondo tempo

Serie Bwin: Torino-Nocerina 3-1, ai Molossi non basta un buon secondo tempo

Allo stadio “Olimpico” i padroni di casa del Torino hanno contro la Nocerina per , nella sfida valevole per la giornata numero ventisette del campionato di SerieB.
Parte bene la Nocerina, che sugli esterni prende delle iniziative interessanti, al 3′ Farias mette al centro un cross basso insidiosissimo per Castaldo che viene anticipato da Glik. AL 6′ pasticcio di Benussi, il portiere fuori dai pali sbaglia il passaggioe consegna la palla tra i piedi di Castaldo, ma il suo pallonetto non inquadra lo specchio della porta.Al 8′ è però il Torino a passare in vantaggio, su calcio d’angolo bellissima la torsione di D’Ambrosio che di testa riesce a spiazzare Concetti. Partita ricca di emozioni al 12′ Antenucci suggeisce per Bianchi, che a tu per tu con il portiere si lascia ipnotizzare da Concetti che in uscita agguanta il pallone, sul capovolgimento di fronte Castaldo si libera di Glik e con un lob supera il portiere ma la palla si spegne inesorabilmente sul fondo.Con il passare dei minuti il Torino cerca di addormentare la gara con una serie di fraseggi a centrocampo, trovando poi difficoltà negli ultimi trenta metri a causa del poco movimento delle punte, al 28′ Bianchi in spaccata riesce a segnare ma il gol viene annullato per una evidente posizione di fuorigioco dell’attaccante.Al 32′ raddoppio del Torino, i granata in ripartenza approffittano del pressing alto della Nocerina che offre ampissimi spazi a centrocampo, Vives a limite dell’area si accentra e lascia partire un piazzato che trafigge Concetti. Al 42′ Antenucci servito sul filo del fuorigioco sbaglia il controllo, allungandosi il pallone e favorendo l’uscita di Concetti. La Nocerina non riesce a farsi pericolosa con l’eccezione di un bellissimo gesto tecnico di Pagano, che al 44′ stoppa a limite dell’area il pallone e prova il destro a volo che sibila alla destra del portiere. Finisce il primo tempo con i Molossi che sono partiti bene, ma il gol di D’Ambrosio ha tagliato un pò le gambre ai ragazzi di mister Auteri, il Toro forte del vantaggio ha fatto valere il suo maggior tasso tecnico contenendo senza problemi gli attacchi dei campani e trovando il raddoppio su un contropiede fulmineo.
Ad inizio secondo tempo il Torino chiude i giochi, al 47′ Stefanovic lanciato da Antenucci, defilato sulla destra con un diagonale riesce a battere per la terza volta Concetti. Ma la Nocerina non demorde e al 52′ trova il gol, al 52′ bellissima incursione sulla destra di Laverone che salta Parisi e mette in mezzo, uscita a vuoto di Benussi e Castaldo di testa può insaccare a porta vuota. n il gol e con l’ingresso di Merino la Nocerina sembra trovare maggiore vivacità, al 58′ la punizione di Parola a ridosso dell’area di rigore finisce vicinissima all’angolino alto alla sinistra di Benussi. Al 67′ clamorosa occasione fallita da Vives che solo davanti al portiere può colpire indisturbato ma il suo esterno non inquadra nemmeno la porta.La squadra di casa lascia giocare la Nocerina, facendola venir fuori dalla propria metà campo per poi colpire in contropiede, al 71′ Antenucci semina il panico nell’area avversaria e poi conclude a rete, ma Concetti è attento e riesce a ribattere Al 80′ Bianchi prova ad entrare nel tabellino dei marcatori, ma il suo destro dal limite è debole e centrale. Al 82′ occasione per la Nocerina sugli sviluppi di un calcio di punizione, dopo una serie di batti e ribatti la palla giunge a Figliomeni si trova il pallone tra i peidi ma non riesce a colpirlo con la difesa granata che poi libera. La partita finisce così senza ulteriori sussulti.
Primo tempo nettamente a favore dei padroni di casa, che sono bravi e sornioni nel lasciar giocare gli avversari per poi colpirli in contropiede, tattica facilitata anche dal vantaggio raggiunto velocemente. Nel secondo tempo con il terzo gol del Torino, i ragazzi allenati da Ventura si adagiano e ne approfitta la Nocerina che riesce a trovare il gol della bandiera. Dopo il gol i Molossi si gettano in attacco ma senza creare mai veri pericoli, anzi è il Torino a più riprese ad andar vicino al quarto gol e solo dlle buone parate di Concetti hanno fissato il risultato sul 3-1 finale.
Raffaele Di Guida


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google