Oggi avvenne: Canè e Clerici a bersaglio in Napoli-Verona 2-0 del 1973

La Ssc Napoli ripercorre un 30 dicembre del 1973 che vedeva protagonisti i due giocatori brasiliani

Il giorno 30 dicembre il Napoli ha giocato nove partite, tutte in serie A, ottenendo due vittorie e tre pareggi, con quattro sconfitte. Ricordiamo il 2-0 al Verona nell’undicesima giornata della serie A-1973/74. Questa è la formazione schierata da Luis Vinicio: Carmignani; Bruscolotti (46′ Albano), Pogliana; Zurlini, Vavassori, Orlandini; Canè, Juliano, Clerici, Esposito, Braglia. I gol: 31′ Canè, 52′ Clerici (rig).

Il Napoli chiuse quel torneo al terzo posto con 36 punti alle spalle della Juventus, prima con 43, e della Lazio, seconda a 41. I bianconeri persero al San Paolo alla seconda giornata mentre contro i biancoazzurri di Chinaglia ci fu lo spettacolare ed indimenticabile 3-3 nel girone di ritorno. Il 2-0 al Verona fu sbloccato da uno dei tanti gol segnati da Canè in maglia azzurra. Jarbas Faustinho Canè è il nono bomber della storia del Napoli. Nelle 253 partite con il Napoli ha segnato 70 gol: 56 nelle 217 presenze di campionato, 4 nelle 19 di coppa Italia e 10 nelle 17 partite nelle coppe europee. A riferirlo è la Ssc Napoli attraverso il proprio sito ufficiale.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.