Roma, le scuse di De Rossi a Mandzukic a Le Iene: “In campo si dice di tutto ma certe cose andrebbero evitate”

"Mi dispiace per chi si sente offeso per quella frase che dovevo evitare di dire"

Le Iene” colpiscono ancora. Dopo la pace fatta tra Sarri e Mancini, questa volta la trasmissione di Italia 1 raccoglie le scuse di Daniele De Rossi, protagonista di un brutto insulto verso Mario Mandzukic durante l’ultimo Juventus-Roma. “Ogni tanto capita in campo ma mi dispiace per chi si è sentito offeso, bisognerebbe evitare di dire certe cose” dice il giallorosso nel servizio in onda a “Le Iene Show”.

La Iena Nicolò De Vitiis ha avvicinato De Rossi, beccato domenica scorsa dalle telecamere mentre insultava l’attaccante croato (“zingaro di m….”), e a mente fredda il centrocampista ha chiesto scusa.

Ecco lo scambio di battute tra la Iena e il giallorosso:

Iena: Cosa è successo con Mandzukic?
Daniele De Rossi: L’avete visto. Sono stato beccato da una telecamera mentre dicevo una frase che, insomma, dovevo evitare di dire. Non è la prima volta che si dicono queste frasi e ogni tanto capita in campo…Va beh, dire che se ne dicono tante e che in campo se ne dicono di peggio e che il calcio in quei 90 minuti livella un po’ tutti verso il basso, non è una giustificazione. Insomma, evitiamo di dirle o, come ha detto il mister, copriamo la bocca.

Iena: Cassano non te l’ha mai insegnato a parlare con la mano davanti?
De Rossi: Cassano è cintura nera di mano davanti.

Iena: Adesso che l’audio funziona, vuoi dire qualcosa a Mandzukic?
De Rossi: Mi dispiace, mi dispiace per chi si sente offeso per quella frase.

Fonte: Sportmediaset
Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.