Higuain, c’è un record da battere. Dopo il Frosinone si deciderà il futuro del pipita

Higuain, c’è un record da battere. Dopo il Frosinone si deciderà il futuro del pipita

Non ci sono dubbi, questo è stato l’anno della definitiva consacrazione di Gonzalo Higuain tra i più grandi bomber d’Europa. Il pipita con la rete messa a segno a Torino domenica sera ha raggiunto Angelillo per realizzazioni effettuate in campionato. Ora però, c’è il Frosinone, e l’ennesimo record da battere, o da eguagliare. C’è Nordahl con i suoi 35 gol del 1949-50. Poi si penserà al futuro, con l’argentino legato alla piazza partenopea, che non rifiuterebbe l’eventuale permanenza con relativo adeguamento di contratto. Occhio però alle big d’Europa che sono disposte a pagare la clausola rescissoria per accaparrarsi il pipita. Lo riferisce l’edizione odierna de Il Mattino.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google