Cannella: “Basta paragoni con Higuain, Milik è Milik e non è poco”

Cannella: “Basta paragoni con Higuain, Milik è Milik e non è poco”

Giuseppe Cannella, ex direttore sportivo tra le altre di Modena e Varese, interviene a ‘Si gonfia la rete’. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Più che meritata la vittoria ieri, il filo del gioco il Napoli non l’ha mai perso. Mi è molto piaciuto come gli azzurri abbiano interpretato la partita, hanno tenuto bene il campo contro un avversario ostico, su un campo difficile e dopo essere passati in svantaggio. Milik? Quando un attaccante fa gol, ha fatto il proprio mestiere. Sicuramente ha ampi margini di miglioramento, ma viene in un campionato difficile come quello italiano, dove la fase difensiva è molto più curata di quanto non sia in Olanda e già sta dimostrando tanto. Complimenti a Giuntoli che lo ha notato già dallo scorso anno, quando molti top club europei erano sui suoi passi. Paragoni con Higuain non mi piace farli, il Pipita è il Pipita, ma sicuramente lui potrà dire benissimo la sua.” 


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google