Repice: “Il Napoli deve cominciare a vincere anche giocando male. La Juventus non è più la stessa..”

"Al Napoli manca un finalizzatore che renda efficace quanto creato''

Francesco Repice, è intervenuto nel corso del programma radiofonico “Si Gonfia la Rete”, in onda sulle frequenze di radio Crc. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it:

“Per vincere, non solo le partite, ma campionati e coppe bisogna anche giocare male e vincere. Purtroppo gli azzurri hanno bisogno di andare sempre a 300 km/h per vincere. Al Napoli manca un finalizzatore che renda efficace quanto creato. La Juventus non è più quella degli scorsi anni. A centrocampo hanno perso gente come Pirlo, Vidal e Pogba sostituendoli con Lemina ed Hernanes, non roba da poco. In difesa i centrali sono invecchiati di sei anni dall’inizio del ciclo vincente con Conte e l’infermeria quasi sempre piena lo sta dimostrando. I giochi scudetto si chiuderanno a marzo-aprile”.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.