Petagna: “Che vittoria al San Paolo. Vogliamo l’Europa, il nostro segreto è il ping-pong..”

"Rapporto straordinario col Papu Gomez. Ci facciamo biondi se andiamo in Europa''

All’indomani della splendida vittoria contro il Napoli, è festa grande per l’Atalanta. Andrea Petagna, attaccante della squadra orobica, parla ai microfoni di Premium Sport, all’interno della trasmissione Domenica Premium

“Emozione bellissima dopo il successo. Vogliamo continuare così, questo è un sogno e vogliamo coltivarlo fino alla fine. Ci crediamo, a rivedere le immagini dei tifosi mi vengono ancora i brividi”. 

GASPERINI“Mi ha dato tanta fiducia. Quando sono arrivato a Bergamo pensavo solo di fare il ritiro. Il mister mi ha parlato nello spogliatoio e mi ha detto che credeva nelle mie capacità. Rimpianto del passato? No, ho fatto la gavetta e ora ho la mia possibilità.

ALLENAMENTI“Ci alleniamo tantissimo durante la settimana, lavoriamo anche senza palla. Io corro in media 11 km a partita, di solito un attaccante ne fa 9-10”.

GRUPPO“Tanta coesione di gruppo, il nostro segreto del gruppo è il ping pong. Abbiamo iniziato a giocare prima della gara contro il Napoli all’andata e non ci fermiamo più. L’ha portato il Papu Gomez ed è anche il più bravo (ride, ndr)”.

EUROPA“Noi puntiamo ad arrivare più alto possibile. Il nostro obiettivo è l’Europa League, la Champions è un sogno impossibile. Vediamo, ora abbiamo due scontri diretti contro Fiorentina e Inter”.

GOL – “Il mio obiettivo sarebbe arrivare in doppia cifra, ma se arriviamo in Europa posso rimanere anche a cinque reti”.

GOMEZ&PETAGNA“Un bel rapporto tra di noi. Siamo un bel gruppo. Litigare con il Papu? Impossibile, ride sempre, non è mai arrabbiato. Una persona straordinaria fuori e dentro il campo. In ritiro ci siamo trovati bene e anche al di là delle gare mi dà tanti consigli. In settimana mi sono arrivati i parastinchi con le nostre locandine su Instagram. Ieri li ho messi e hanno portato fortuna”. 

ASCOLI – “Stagione sofferta, ma bella, un bel ricordo”.

VICENZA – “Abbiamo sfiorato la Serie A, un sogno che è svanito alla fine”.

LATINA – “Sei mesi, ho giocato poco, un’esperienza che mi è servita per crescere”.

SAMPDORIA – “Ho lavorato tanto in quei mesi anche se ho giocato poco”.

MILAN – “Ho la squadra nel cuore, è stata la squadra che mi ha formato, una grande famiglia”.

ITALIA“Un sogno, vedremo cosa accadrà. Prima ci sono gli Europei Under 21 a giugno”.

GIOCARE IN UNA BIG“Devo completare la mia crescita. Un anno in Europa con l’Atalanta con Gasperini mi farebbe solo bene”.

JUVENTUS – “Davanti ha dei fenomeni, io devo ancora migliorare tanto per meritarmi una chance”.

DONNARUMMA“Un grande giocatore, una bella carriera davanti. Può fare la storia del Milan”.

SCOMMESSA“Se andremo in Europa League, io e Papu ci faremo i capelli biondi”.

Fonte: Itasportpress

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.