Abete:”Processi sportivi rapidi”. Platini: “Per loro squalifica a vita”

Il mondo del calcio e dello sport infatti guarda con preoccupazione gli sviluppi che stavolta arrivano dalla procura barese: 3 arresti e 5 partite di A nel mirino (Bologna-Bari 22 maggio 2001 0-4, Udinese-Bari 9 maggio 2010 3-3, Cesena-Bari 28 novembre 2010 1-0, Bari-Genoa 2 maggio 2010 3-0, con il Bari-Lecce finito 0-2 e ‘truccatò secondo gli inquirenti). La Figc, che ha già sanzionato i responsabili nella prima tranche dello scandalo, ora esige «tolleranza zero e processi sportivi in tempi rapidi per fare pulizia e individuare tutte le responsabilità» le parole del presidente Giancarlo Abete. I nuovi deferimenti degli sviluppi dell’inchiesta di Cremona si attendono per fine aprile, ma adesso da Bari arriva altro materiale e «la Figc e il mondo del calcio hanno un forte interesse perchè al più presto la Procura della Repubblica di Bari possa mettere a disposizione del procuratore federale gli atti dell’inchiesta, in modo da approfondire tutti gli aspetti che riguardano anche violazioni delle norme del Codice di Giustizia sportiva». Insomma un processo ter, con il secondo ancora da celebrare.
La mano pesante la chiede persino il capo dell’Uefa: «Il calcioscommesse? Quando ci sono cose del genere la responsabilità maggiore è dei giocatori, e per questo dovrebbero essere squalificati a vita» le dure parole di Michel Platini. E intanto si fa autocritica all’interno: l’ad dell’Inter Ernesto Paolillo parla di «Lega assente» su queste vicende. È amareggiato l’ex tecnico del Bari, Giampiero Ventura che guidò i pugliesi nell’anno sotto la lente della Procura di Bari fino al 10 febbraio 2011, quandò rescisse il contratto e fu sostituito da Bortolo Mutti. «Se verranno accertate responsabilità individuali, spero che ci sia una radiazione non solo dal calcio, ma dal mondo dello sport intero. Solo così potrebbe iniziare una nuova era». «Se fosse tutto vero sarebbe una grande delusione – dice Mutti che quel 15 maggio sedeva sulla panchina dei baresi – questi giocatori mettono a rischio la loro professione e la tranquillità familiare. Noi del Bari a quella partita con il Lecce tenevamo parecchio e mi dispiace che sia stata messa in mano a persone che l’avrebbero manipolata». Intanto i tifosi dell’Atalanta – che già scontano i 6 punti di penalizzazione per il primo filone dell’inchiesta – in meno di 4 mesi hanno visto arrestare un loro giocatore.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

Messaggio politico elettorale: Severino Nappi


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli
Messaggio politico elettorale: Francesco Emilio Borrelli
Messaggio politico elettorale: Antonella Ciaramella
Messaggio politico elettorale: Eduardo piccirilli
Messaggio politico elettorale: Tommaso casillo
Messaggio politico elettorale: Pasquale chiacchio

Messaggio politico elettorale

Antonio Marciano
Messaggio Politico Promozionale Angela Russo

Messaggio politico elettorale

Marianna Riccardi

Messaggio politico elettorale

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.