Ag. Sturaro: “Le valutazioni dei cartellini sono soggettive, non c’è una spiegazione”

L'agente dell'ex calciatore della Juve è intervenuto a Radio Marte

Carlo Volpi, agente di Stefano Sturaro, è intervenuto durante Si Gonfia La Rete, in onda su Radio Marte: “Sturaro ieri ha respirato dopo tanto tempo ed è stata una bellissima sensazione. E’ tornato nella sua squadra che gli ha permesso di crescere. La Juve si è sempre messa di traverso nelle operazioni di cessione di Sturaro e ho dei messaggi di Paratici in cui l’ha sempre bloccato, perché ritenuto importante per il club ed è chiaro che fa piacere e la Juventus è l’ultima squadra a cui voleva segnare, perché gli ha dato tantissimo. Ero in Argentina quando è stata fatta l’operazione, però le valutazioni economiche sui calciatori sono talmente soggettive che non riesco a dare una spiegazione. Il prezzo che la Juve voleva per Sturaro era di 20 milioni di euro, perché lo ha trattato in Inghilterra a quel prezzo, poi a luglio essendo infortunato non poteva passare le visite mediche. Poteva andare allo Sporting Lisbona, ma ha deciso che per guarire doveva tornare a casa per cui è stata una sua decisione. La Juve è una società quotata in borsa e quindi i bilanci sono visibili a tutti e i dirigenti hanno fatto le loro valutazioni. I bianconeri non poteva assicurargli la titolarità. Non l’ha fatto neanche il Genoa ovviamente, ma il ragazzo ha fatto le sue scelte. Giuntoli da sempre stima Sturaro, già ai tempi di Carpi e ha sempre provato a prenderlo. Nell’operazione Higuain, però, non è mai stato inserito, perché non sono mai stato interpellato“.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.