Agente Bastoni: “Napoli? Sarebbe una grande occasione ma ora è presto. Italiano pronto per una big”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Augusto Carpeggiani, agente tra gli altri di Simone Bastoni.

“Napoli? E’ in corsa per tanti obiettivi, con una partita in meno in campionato è comunque a 2 punti dalla Champions League. Considerati i problemi avuti mi sembra che stia facendo un campionato abbastanza buono. Normale che poi si cerchi sempre il pelo dell’uovo in una piazza così. Ma non mi sembra che sia tutto da buttare ecco.

Italiano? Molto bravo. L’anno scorso lo Spezia alla quinta giornata era penultimo in classifica in Serie B, ci fu una contestazione molto molto pesante da parte dei tifosi che pretesero dei faccia a faccia. Magari in altre piazze o in altre società ci sarebbe stato un cambio in panchina. Invece l’allenatore è stato difeso e valutato sul campo. Il suo Spezia è nato nelle difficoltà. La mano dell’allenatore c’è. Pronto per una big? Io credo di sì, ovunque sia andato ha vinto un campionato, dalla Serie D a oggi. Sta consolidando un lavoro con un’identità importante.

Bastoni pronto per una big? Bisogna vedere. Il primo anno in Serie A è più difficile per il salto. Sicuramente sta dimostrando che la Serie A non gli va stretta. Lui è un ex trequartista di qualità ai tempi della Primavera, quindi il piede sinistro non è quello di un difensore. Sa calciatore molto bene, anche da fermo. Quindi è una risorsa. Italiano l’ha reinventato? Sì, lui iniziò a giocare da quinto a Trapani con Calori. Poi da lì, attraverso un’evoluzione e un modulo diverso, si è adattato anche qui. Contratto con lo Spezia? Però ora si resta così, poi le cose possono cambiare. Ora c’è stato un avvicendamento societario quindi è difficile rinnovare adesso. Non c’è ansia di rinnovare, ora la priorità è salvarsi con lo Spezia e consolidarsi in Serie A.

Simone Bastoni in chiave Napoli? Non so, adesso è molto prematuro. Dovesse chiamare il Napoli sarebbe una grandissima occasione ma nessuno ci ha contattati. Adesso, al di là dell’euforia del momento, dobbiamo pensare a salvarci con lo Spezia. Piace ai tifosi? Giuntoli di solito li tratta sotto traccia, vedremo. Per ora è molto presto”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.