Agguato ai tifosi del Lecce, il Sindaco di Bari: “Chiedo scusa a nome della città”

Il sindaco di Bari chiede scusa dopo i vergognosi episodi di oggi

Antonio Decaro, sindaco di Bari, prende posizione sull’agguato autostradale organizzato ai danni di mezzi che trasportavano sostenitori del Lecce, organizzato secondo le prime ricostruzioni da frange del tifo barese. Queste le sue parole riportate dall’edizione locale di Repubblica: “Da sindaco, da barese e da tifoso mi vergogno per loro e chiedo scusa a nome della città di Bari. In una giornata in cui a Bari si è vissuto un momento di preghiera e di pace in un clima di serenità e accoglienza per l’arrivo di papa Francesco.., Queste notizie fanno ancora più male. Non credo ci siano parole per commentare l’accaduto, se non quelle di condanna assoluta verso azioni così vili e violente che nulla c’entrano con lo sport e i suoi valori. La storia della nostra città e della squadra di calcio non ha niente a che fare con queste persone, che speriamo ricevano una punizione esemplare”, dice il primo cittadino Decaro.

Fonte: Tuttomercatoweb

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.