Agibile il “Dietro la Vigna”: Il Campania resta a Piscinola

La promozione in Serie D del Ctl Campania ha portato alla ribalta una splendida realtà calcistica affermatosi in un’area socialmente difficile come quella a nord di Napoli. E’ un’importante notizia delle ultime ore l’agibilità dello Stadio “Dietro la Vigna” che permetterà al Ctl Campania di restare nel suo habitat naturale, nello spazio in cui ha raggiunto grandi successi.

La conferma ieri mattina dopo il sopralluogo tecnico effettuato dai rappresentanti della Lega Nazionale Dilettanti: lavori effettuati e conclusi in tempi record, di conseguenza via libera all’impianto di Piscinola per la stagione 2011-2012. Sul posto anche il presidente del club biancazzurro Giovanni De Micco, entusiasta che il ‘suo’ progetto Campania possa continuare a Napoli: “Ringrazio la LND ma soprattutto l’VIII Municipalità nella persona del presidente Angelo Pisani che si è impegnato affinchè le opere indicate dalla Lega fossero consegnate nei termini previsti”. Il Campania, resta a Napoli, dunque, così come il patron aveva auspicato. Il progetto Campania, quindi, è pronto per essere rilanciato con la consapovolezza che questa volta – così come dimostrato dalla consegna del campo in tempo utile per l’inizio del campionato – tutto l’ambiente della seconda compagine calcistica partenopea non verrà lasciato solo dalle istituzioni: “Oggi registriamo un’inversione di tendenza – sottolinea il presidente dell’VIII Municipalità Angelo Pisani – dopo che per molti anni le istituzioni, purtroppo, hanno abbandonato le cosiddette realtà sportive minori. Il Campania, che finora ha operato con la sola forza della società, distinguendosi oltretutto per gli importanti risultati sportivi raggiunti, non verrà lasciato solo. La prima dimostrazione c’è stata con la corsa contro il tempo per avere l’agibilità dello stadio – aggiunge l’avvocato Pisani – il che significa che ci sarà un cambio di marcia per la promozione dello sport e del club in questo territorio. Tutti i consiglieri della Municipalità staranno vicini alla squadra e parteciperanno attivamente affinchè la posizione del Campania come seconda squadra di Napoli sia consolidata sia nei quartieri di riferimento che in tutta la città attraverso anche il coinvolgimento dell’assessore allo Sport e dello stesso sindaco De Magistris”.

La Redazione

C.T.

 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.