Ajax, l’ex team manager Endt: “Lozano è un profilo da Napoli, sa realizzare reti pesanti. Younes può incidere”

"Il Napoli ha qualità e un tecnico molto esperto che può guidare la squadra in maniera giusta"

L’ex team manager dell’Ajax David Endt ha rilasciato alcune dichiarazioni a RMC Sport.

Conosce bene Younes, ex calciatore del club di Amsterdam. Come lo vede in azzurro? “Sono molto felice per lui, il gol è il massimo per un attaccante. Abbiamo atteso tanto per vederlo all’opera, ma non mi stupisce perché Younes ha sempre saputo segnare. L’ha fatto anche all’Ajax, nonostante giochi come esterno offensivo”.

Un altro ex Ajax è Milik, che vive la miglior stagione in azzurro. “Ha il gol nel sangue, purtroppo è stato infortunato per tanto tempo. Quindi per recuperare serviva il ritmo dopo aver ritrovato il coraggio, ora è esploso. Segna con continuità, è un segnale che ha ritrovato la miglior forma fisica e mentale. E’ un calciatore da Napoli”.

Younes e Milik possono giocare insieme nel 4-4-2 di Ancelotti? “Hanno il vantaggio di conoscersi da anni, si trovano bene insieme. Nell’Ajax era un tandem importante in campo e fuori dal campo, andavano d’accordo. Questo aspetto aiuta anche quando si gioca insieme”.

In Olanda adesso brilla la stella di Lozano, talento messicano del PSV Eindhoven che Giuntoli segue per la prossima stagione. “E’ un calciatore da Napoli, il suo carattere si sposa bene con quello dei napoletani. Lui è un giocatore giovane, si fa valere sempre. Ha segnato nell’ultimo turno di campionato, ha realizzato un gol pesante. Sa realizzare reti pesanti, ha un carattere già formato. E’ un calciatore rapido, svelto, ha la giusta cattiveria per giocare in Serie A. Certamente può fare al caso del club partenopeo”.

Da team manager ha vinto la Coppa Uefa nel 1992 nella doppia finale contro il Torino. Questo Napoli può arrivare alla finale di Baku? “Certo, il Napoli ha qualità e un tecnico molto esperto che può guidare la squadra in maniera giusta. Non vedo avversari temibili. Con la giusta fame, il Napoli può arrivare in finale. Per gli azzurri è giunto il momento di vincere qualche trofeo in Europa, da cinque anni si vede un Napoli in crescendo senza sfruttare adeguatamente le proprie qualità. Forse con Ancelotti l’esito può essere diverso, lo spero davvero”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.