Al Napoli di Saurini non basta l’euro gol di Fornito

Ribaltando tutte le previsioni, è il Genoa ad eliminare negli ottavi di finale della Viareggio Cup il Napoli. Gli azzurri, infatti, per la prima volta dall’inizio del torneo subiscono un gol e la prima sconfitta sia pur ai tiri dagli undici metri.
La prima parte della gara viaggia su ritmi decisamente equilibrati, tanto che la prima occasione degna di nota si registra al 24′, quando è Crispino a compiere un vero e proprio miracolo sulla conclusione diretta di Bennati. Radosevic cerca il varco giusto su calcio piazzato, ma Albertoni spedisce in angolo (38′). I due portieri sono ancora chiamati agli straordinari al 40′, sull’azione personale di Novothny che da centrocampo arriva fino in area, ed al 43′, quando Irdal Orlando coglie al volo la dormita generale della difesa avversaria.
Nella ripresa dieci giri di lancette e Fornito può festeggiare l’1-0 con un bolide che dalla lunga distanza si infila alla sinistra di Albertoni. Chiappino inizia a cambiare le carte in tavola, e detta ai suoi nuove indicazioni. Ed è alla mezz’ora che gli equilibri mutano: la testa di un indisturbato Jara Martinez sugli sviluppi di un calcio d’angolo, infatti, regala ai liguri il pareggio. Il ritmo del match inizia a calare e, nonostante il forcing finale dei rossoblu, arrivano i calci di rigore. Conditi da pali, traverse, gol e parate, tanto che per trovare il vincitore sul dischetto si presentano addirittura i numeri 1: Albertoni va a segno, il montante preso da Crispino, invece, regala al Genoa il passaggio del turno.

Napoli-Genoa 8-9 dcr

NAPOLI (4-4-2): Crispino; Allegra, Savarise, Palma (44′ st Gaetano), Celiento; Radosevic, Fornito, Lasicki, Novothny (38′ st Guardiglio); Scielzo, Insigne. A disp.: Contini, La Torre, Giovannini, Del Bono, Romano, Scalese, Di Stasio, Zambrano. All. Saurini.

GENOA (4-4-2): Albertoni; Sinic, Krajnc, Irdal Orlando (18′ st De Luca), Plazè; Pierre, Almassan, Bennati (18’st Olivera), Said; Sokoli, Jara Martinez. A disp.:Tufano, Parrotta, Velocci, Gallotti, Okseti, Moresco, Siciliano, Di Marco. All. Chiappino.

ARBITRO: Mangialardi di Pistoia

MARCATORI: 10′ st Fornito (N), 29′ st Jara Martinez (G).

AMMONITI: Sokoli, Olivera

SEQUENZA RIGORI: Said gol, Insigne parato, Velocci gol, Fornito gol, Jara Martinez gol, Radosevic parato, Olivera traversa, Allegra gol, Siciliano palo, Gaetano gol, Sinic gol, Celiento gol, Bennati gol, Guardiglio gol, Di Marco gol, Lasicki gol, Plazè gol, Scielzo gol, Albertoni gol, Crispino traversa

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.