Alessandro Moggi: “Ho i miei dubbi sulla permanenza di Mazzarri a Napoli”

Alessandro Moggi: “Ho i miei dubbi sulla permanenza di Mazzarri a Napoli”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, l’agente Alessandro Moggi. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Un passo falso come quello di Bergamo ci può stare, ma non ne farei un dramma perché il Napoli è al terzo posto dietro una corazzata insuperabile come la Juve e dietro l’Inter che, nonostante tutto, è un’ottima squadra. Inoltre gli azzurri hanno 7 punti in più rispetto allo scorso anno. Mazzarri? Le sensazioni contano poco, io credo che dopo qualche anno i cicli finiscono perché mancano gli stimoli e le novità da trasmettere ai giocatori. Si percepisce un po’ di stanchezza da parte di Mazzarri, ma non metterei la mano sul fuoco sulla sua permanenza a Napoli. Allegri? Si tratta di uno dei migliori allenatori in circolazione, ma ha ancora un contratto con il Milan e nonostante i risultati non siano dei migliori sta lavorando bene. Napoli e Torino sono due squadre a me care, dopo la sconfitta di Bergamo mi aspetto la reazione degli azzurri. L’assenza di Cavani potrebbe pesare, ma del resto è normale visto che Edinson ha fatto molti goal. Il Torino, però, è una squadra forte e gli azzurri non devono sottovalutare i granata ”.

 

La Redazione

L.D.M.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google