Allegri: ”Classifica? Incomincia ad essere importante dalla decima. Non so se domani giocherà Higuain”

Allegri: ”Classifica? Incomincia ad essere importante dalla decima. Non so se domani giocherà Higuain”

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha tenuto la conferenza stampa di rito per la partita di domani sera tra i bianconeri e la Fiorentina, ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it: ”Siamo solamente all’inizio, la classifica si inizia ad allungare verso la decima. Per ora si viaggia tutte tranquillamente insieme. Bernardeschi finora ha giocato in modo positivo con una crescita costante.Sta avendo una crescita e si deve abituare. Per conquistarsi uno spazio c’è da lavorare duramente e seriamente.

Qualcosa cambierò sicuramente, l’unico che cambio sicuramente è il portiere: domani gioca Szczesny

L’importante è vincere le partite con le cosiddette medio piccole poi può succedere di tutto negli scontri diretti: l’anno scorso la cosa strana è che in tutti gli scontri diretti ci sono stati solo forse un paio di pareggi. Bisogna fare 90 punti per vincere il campionato. 

Quello che dobbiamo migliorare è la gestione della partita perché a Sassuolo abbiamo avuto momenti simili a Barcellona: in alcuni momenti il Sassuolo ha tirato diverse volte in porta e ciò non deve succedere. La nostra stagione passerà da quei momenti e dobbiamo per forza migliorare”.

Higuain? Deve rimanere tranquillo, non so se domani giocherà o meno. Comunque sia Gonzalo è talmente importante per a Juve che anche se sta una partita senza segnare non succede una tragedia.

Fiorentina? Hanno fatto un ottimo lavoro e chiuso un ciclo. Hanno preso giocatori giovani e tecnici  Squadra ben organizzata e ben allenata. Chiesa è un ragazzo giovane uno dei più bravi in Italia e avrà un futuro importante”.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google