Allegri e i buu razzisti: “Dette le solite cose per riempirsi la bocca”

Allegri e i buu razzisti: “Dette le solite cose per riempirsi la bocca”

In conferenza Stampa, il tecnico livornese della Juventus Max Allegri rilascia alcune dichiarazioni circa futuro prossimo del suo team e trova il tempo di esporsi anche su argomenti quali il problema-razzismo (visto in un’ottica molto personale) e la Supercoppa da giocare in Arabia Saudita. Ecco riportati alcuni dei suoi pensieri:

“Abbandonare il campo in caso di ululati razzisti? Le novità quali sono? Hanno detto le solite cose per riempirsi la bocca. E’ semplice, ci sono strumenti dentro gli stadi capaci di andare a prendere chi si comporta male. Se non sbaglio quello che tirò la banana a Sterling non può entrare negli stadi a vita. Il problema in Italia è che nessuno ha il coraggio di prendere decisioni importanti, perché sono impopolari. Se lo becchi non entra più allo stadio. E secondo punto. Mettiamo che c’è un rigore, cominciano i buu razzisti. Cosa facciamo? Ho sentito dire tante cose. In questi casi, e in Italia siamo campioni del mondo, invece che prendere le decisioni tutti si riempiono la bocca invece di stare zitti. Poi facciano quello che gli pare. Supercoppa? Anche lì, poi parliamo di altre cose se no diventa una conferenza politica e io non sono un politico e non lo voglio fare. C’è chi lo fa e sono bravi a farlo. È stato fatto un contratto da parte della Lega e noi dobbiamo andarci. Poi c’è un piccolo passo, con le donne che potranno venire allo stadio. Vediamo l’aspetto positivo. E tra l’altro credo che l’Italia abbia rapporti economici e politici con l’Arabia Saudita. A noi hanno detto di giocare lì e andiamo.” 


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Tufano>
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google