Allegri e il retroscena degli insulti durante Juve-Napoli: “Hanno fatto le sceneggiate napoletane!”

Le pesanti parole del tecnico della Juve durante il match contro il Napoli

Dopo le rivelazioni in merito all’aggressione verbale e fisica da parte di Bonucci nei confronti del segretario dell’Inter Mozzillo al momento del gol vittoria di Sanchez in Supercoppa, oggi Il Tempo svela il rapporto degli ispettori federale presenti all’Allianz Stadium per la partita Juventus-Napoli dello scorso 6 gennaio. Il tecnico Massimiliano Allegri, che ha già scontato una squalifica di una giornata nella partita contro la Roma per gli episodi che stiamo raccontando, al termine del match ha urlato queste frasi parlando riderendosi all’arbitro Sozza: “È un coglione, diglielo! Testa di cazzo, deve recuperare 12 minuti e non 5. Vi fate prendere per il culo stavano sempre per terra, hanno fatto le sceneggiate napoletane. Ora basta, anche se mi squalificano tre mesi”. Non contento, l’allenatore bianconero, ha aspettato l’uscita degli arbitri dagli spogliatoi per rivolgersi direttamente al direttore di gara: “Sei un coglione. Non mi faccio prendere per il culo da un coglione”.

Fonte: TMW

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.