Allegri: “La quota scudetto? Dipende tanto da quanto gira l’andata il Napoli”

''Non possiamo sottovalutare la Roma''

L’Allianz Stadium di Torino, domani sera, ospiterà la sfida numero 169 in Serie A tra Juventus e Roma. Oggi, a mezzogiorno, Massimiliano Allegri ha presentato la partita in conferenza stampa. «La Roma è una squadra tecnicamente molto valida, con la Juventus è rimasta l’unica italiana in Champions League. A livello di classifica tutti se l’aspettavano in un’altra zona: ma noi non possiamo permetterci di sottovalutare nessuna partita. La classifica oggi è falsa: quella vera è il 29 dicembre, quando si chiuderà il girone di andata. I ragazzi hanno fatto una bella settimana. Domani dobbiamo fare una gara tosta, tecnica e fisica, comincia una settimana molto importante. Dobbiamo uscire dal campo con i tre punti. Sarà difficile, loro hanno giocatori che individualmente possono risolvere la partita».

 

LA FORMAZIONE DI DOMANI

«Giocano Chiellini, De Sciglio, Alex Sandro, Pjanic e Ronaldo. L’altro centrale difensivo lo devo ancora decidere. Rientra a disposizione Khedira, e Bentancur dopo la squalifica. Cancelo sta facendo riabilitazione, mentre Cuadrado oggi è in Germania per capire se farà terapia conservativa oppure dovrà operarsi».

 

LA SFIDA CON EUSEBIO DI FRANCESCO

«Di Francesco è uno degli allenatori più giovani ed ha portato la Roma in semifinale di Champions League nella scorsa stagione. Ha tutte le caratteristiche per poter risollevare la sua squadra ed ha tempo di fare ancora una grande stagione con la Roma. Tra l’altro la quota per l’ingresso in Champions è bassissima rispetto agli scorsi anni, tra i 62 e i 65 punti. La quota scudetto? Dipende tanto da quanto gira l’andata il Napoli. Penso intorno agli 87-88, massimo 90 punti».

 

LA CRESCITA DI CHIELLINI

Un inizio di stagione straordinario, quello di Chiellini. Che il Mister commenta così. «Giorgio è cresciuto molto, sia come difensore che come personalità. La fascia di capitano l’ha responsabilizzato e rasserenato. La Juventus ha un validissimo reparto arretrato. Chiellini ha caratteristiche diverse dagli altri, ha più esperienza e più partite nelle gambe».

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.