Allievi Regionali, rissa a Miano al termine della partita

Allievi Regionali, rissa a Miano al termine della partita

Rissa a Miano al termine di una partita di calcio tra allievi regionali. Ad un ragazzo viene rotto il setto nasale. Don Aniello Manganiello: ” i genitori fomentavano i ragazzini a picchiarsi”. ——————-
“La partita di calcio a Miano tra la Asd Oratoria Donguanella e la Gaetano Scirea – denuncia il prete anticamorra Don Aniello Manganiello – presidente del piccolo club calcistico di allievi regionali di Scampia – è finita nel peggiore dei modi. Dopo un risultato sofferto che ha visto la vittoria dei ragazzi donguanelliani per 3 reti a 2 al termine della partita i giovani calciatori del Gaetano Scirea di Mianella hanno aggredito gli avversari. Il risultato è stato una rissa terminata con due ragazzi della Oratoria Donguanella gravemente contusi ed uno addirittura con il setto nasale rotto. Stiamo parlando di ragazzini tra i 16 ed i 17 anni che invece di amare il calcio come sport lo utilizzano come momento per attuare atti violenti e sfogare la propria rabbia come è successo stamattina. La cosa eggiore è stata verificare che i genitori degli aggressori invece di impedire la rissa fomentavano i propri figli a colpire duro. Con questi tipi di insegnamenti è difficile che questi ragazzi imbocchino una strada di giustizia e legalità”.
“Con certi genitori ed insegnamenti – commenta il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli – il destino di questi giovani è purtroppo segnato”.Fonte: ItaliaNotizie

La Redazione
C.T.


La redazione di IamNaples.it

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google