Amedeo Carboni: “Il Napoli fa bene a cercare sul mercato spagnolo. Su Arbeloa e Mario Suarez”

A Radio Crc Targato Italia, nel corso del programma “Si Gonfia la Rete di Raffaele Auriemma” è intervenuto Amedeo Carboni. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

Atletico Madrid? E’ un modello seguito anche dal Valencia 15 anni fa, anche senza spendere milioni e milioni di budget si può formare una squadra forte. E’ la terza via per vincere.

Che giocatori servono al Napoli? Il Napoli sa che si deve rafforzare, ha scelto la strada giusta e quest’anno deve continuare su questa strada. Per raggiungere Juve e Roma bisogna migliorare la rosa, serve una squadra completa in tutti i settori.

Mascherano? Dipenderà molto dalle scelte di società e allenatore, servono giocatori pronti a livello internazionale oltre che validi tecnicamente e tatticamente.

Arbeloa, Mario Suarez e Diego Lopez? Sono tutti giocatori importanti, Arbeloa ha avuto un infortunio e rischia di perdere la nazionale, ma è comunque un giocatore affidabile come Albiol. Mario Suarez ha trovato poco spazio con Simeone, ma è comunque un giocatore importante.

Napoli sul mercato spagnolo? Il Napoli fa bene a cercare in Spagna giocatori che fanno palleggiare e girare palla, dato che giocare troppo all’italiana non porta risultati in Europa”


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.