Anteprima- Berretti: Napoli-Chieti 3-0

Il tecnico Felice Mollo, in esclusiva: "I ragazzi si sono sbloccati nell'intervallo"

Il Napoli, dopo la sconfitta contro l’Andria, ritorna alla vittoria alla sesta giornata. Gli azzurrini così hanno collezionato nel girone E cinque vittorie ed una sconfitta.

Ecco il tabellino della gara:

Napoli: Crispino, Diana, Connola, Federico, Piscopo, Esposito, Laezza Giuliano (12′ Lo Monaco), Esperimento, Romano (27’Maiello), Simeri  (30′ Iattarelli),  D’Andrea.  A disp: Schettino, Capogrosso, Gentile, Ammaturo,   All. Mollo

Chieti: Ursini, Bosco, Staiano, Portelli, Affetta, Vagliente, De Rosa (44′ s.t. D’Ambrosio), Renzi, La Monarca, Di Properzio, Bottini (18 s.t. Coccione). A disp: Cesarone, Colangelo, Di Marco, D’Ambrosio, Palumbo, Grossi, Coccione. All. Ciccarelli

Reti: Diana al 18′ s.t., Simeri al 25′ s.t., Iattarelli al 37′ s.t.

Arbitro: Bartoli di Frattamaggiore

Il primo tempo, condizionato dalla pioggia e dal campo pesante, termina sul risultato di 0-0. L’unica grande occasione per il Napoli è rappresentata dall’incursione di D’Andrea, su assist di Federico. Nella ripresa sblocca il risultato Diana, svettando di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo di D’Andrea. Al 25′ arriva il raddoppio con un eurogol di Simeri su cross di Esperimento. Al 37′ il terzo gol arriva su un calcio di rigore, nato nel corso di una mischia, e trasformato da Iattarelli che sulla ribattuta ha corretto in rete un calcio di rigore sbagliato.

Abbiamo contattato in esclusiva, al termine del match, il tecnico della Berretti Felice Mollo:

“La squadra nel primo tempo era bloccata psicologicamente, perché nell’ultima partita disputata, dopo quattro vittorie, è arrivata la sconfitta contro l’Andria per 2-1, in cui abbiamo regalato due gol ai pugliesi. Negli spogliatoi ho parlato ai ragazzi, dicendo che dovevamo essere più veloci. Al 18′ è arrivato il gol del vantaggio con Diana, classe ’94, alla sua seconda apparizione con la mia compagine, dopo un ottimo campionato disputato con mister Cusano nei campionati regionali. Diana oggi ha disputato un’ottima partita, sia in fase difensiva che in quella offensiva. Prima del vantaggio, però, bisogna segnalare le quattro grandi parate di Ursini, che hanno salvato il Chieti. Voglio fare i miei complimenti a questo portiere. Dobbiamo continuare su questa strada; i ragazzi si sono sbloccati nell’intervallo, comunicando un altro segnale di crescita. A noi interessa la crescita dei ragazzi e lavorare in funzione della Primavera”.

Ciro Troise

 

 

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.