Anteprima-Coppa Libertadores: Vince L’Estudiantes di Fernandez, 5-1 contro il Guarani

Nel  quarto turno della Copa Libertadores si affrontavano l’Estudiantes e il Guarani. La squadra di Federico Fernandez dopo aver  vinto l’andata per 2 a 1 si giocava la qualificazione in casa. Forti del risultato ottenuto, i padroni di casa giocano una partita in discesa, dominando e chiudendo  la serata con una goleada. Alla fine si conteranno cinque  reti ed un ‘ottima prestazione, nonostante un’espulsione all’inizio del secondo tempo, quando le squadre  erano ormai sul 3 a 0. Nel primo tempo, infatti, l’Estudiantes era andato in vantaggio grazie alle reti di Lopez, doppietta, e Gonzalez. Nella ripresa arrivano altre due marcature ancora dei due attaccanti  Lopez e Gonzalez, che firmano così, rispettivamente, una tripletta e una doppietta. Solo il gol della bandiera per il Guarani con Benitez, che firma il momentaneo 4 a 1. La partita termina con un’abbondante 5 a 1 con cui la squadra di casa passa al turno successivo.

Buona la prestazione del nuovo difensore del Napoli Fernandez che, aiutato anche dall’andamento della partita, è chiamato a svolgere un tranquillo lavoro di controllo, mostrando sempre grande concentrazione senza concedere mai nulla agli attaccanti avversari.

Alessandro Nativo


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.