ANTEPRIMA – Merkur.de, Heynckes: “Robben ha bisogno di ricaricarsi”

 

Il portale tedesco Merckuronline.de riporta delle dichiarazioni del tecnico del Bayern che ha mandato in vacanza  Arjen Robben dopo la sua operazione, provvedendo a fare anche chiarezza sui tempi di recupero dell’asso olandese. Ecco l’articolo in traduzione integrale per Iamnaples.it:

Che fare quando le cose non vanno come vuoi? Te ne vai un paio di giorni in vacanza, stacchi la spina e fai il pieno di energie… e proprio così ha fatto l’allenatore del Bayern Jupp Heynckes con la sua punta di diamante Arjen Robben (fresco operato all’inguine),  ordinandogli uno stop.

“Al momento Arjen non è a Monaco – ha detto Heynckes venerdì (ieri) – gli ho consigliato di partire con la famiglia per un paio di giorni di vacanza. Ad esempio in Olanda, dove so che ha una casa.

E anche sul ritorno di Robben fino all’ultimo ha regnato il caos, ci ha pensato Heynkes a fare chiarezza. “Adesso si deve soltanto rilassare – queste le parole del trainer tedesco – All’inizio della  prossima settimana dovrà essere di nuovo qui e ricominciare la rieducazione e la riabilitazione.”

Heynckes sa fin troppo bene che Robben ha bisogno di questo “time-out”. Deve tornare a essere sereno, altrimenti le conseguenze dell’infortunio possono diventare senza fine. “Quando sarà di nuovo pronto per il campo, allora faremo previsioni – dice Heynckes – ecco perché non voglio mettere sotto pressione il giocatore. Deve innanzitutto riprendersi e poi al momento opportuno potrà ricominciare con gli allenamenti.”

Una gestione rilassata quella operata da Jupp Heynckes, da tecnico di caratura internazionale quale egli è: in ballo ci sono i giocatori. E questa cosa è bene accolta dalla squadra –  e questa lo ripaga con ottime prestazioni in campo.

E non stupisce che Karl Heinz Rummenigge, amministratore delegato stia seriamente pensando di prolungargli l’attuale contratto fino al 2013. “Siamo interessati – dice Rummenigge – e siamo davvero soddisfatti del suo lavoro, che lui svolge in modo fantastico, fa tutto in modo straordinario – e lo si nota nelle classifiche di Bundesliga e di Champions League.”

Heynckes  si mostra un po‘ prudente: “Sappiamo tutti che la data di scadenza  di un allenatore sta sulla punta del pallone. Adesso voglio soltanto portare a termine la prima stagione, speriamo con successo,  e poi impostare la seconda. Come andranno le cose proprio non sono in grado di poterlo dire.”

Il tecnico adesso deve innanzitutto riportare una vittoria contro l’Hertha e a tal proposito ha avuto tutto il tempo con la pausa -nazionali per ricaricare le batterie. “La società mi ha mandato in vacanza” – dice il tecnico. E ne ha bisogno ogni volta…

 

Fonte: Merkuronline.de

clicca qui per leggere l’articolo in lingua originale

La Redazione

M.V.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.