Antonio Giordano: “La vicenda di Lavezzi è scritta dalla clausola”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il giornalista del “Corriere dello sport” Antonio Giordano. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Ha ragione la società ad essere soddisfatta della stagione disputata: si è lottato sino all’ultima giornata per l’accesso in Champions, i quarti di Champions si sono sfiorati ed ora ci giochiamo la finale di Coppa Italia. Formazione di domenica? Cannavaro ce la farà e sarà al centro della difesa; Zuniga credo sia in leggero vantaggio su Dossena mentre Pandev e Lavezzi se la giocheranno sino alla fine. Mazzarri dovrà capire chi dei due sta meglio ed è più determinato a dare il massimo. Il Napoli non deve mirare ai ritmi bassi, come del resto farà la Juve; non ci si dovrà lanciare in attacco ma bisognerà giocare a viso aperto. Lavezzi? La sua vicenda è scritta da tempo perché c’è la famosa clausola di rescissione: se arrivano i compratori Lavezzi parte, se non arrivano resta. Se dovesse arrivare chi offre tanti soldi il ragazzo non andrà criticato ma compreso, ma la separazione è nell’ordine delle cose. Inter o PSG? In questo momento non si può dire nulla, i club sono entrambi interessati ma siamo ancora all’inizio; il mercato è ancora chiuso”.

 

La Redazione

L.D.M.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.