Antonio Ottaiano (proc. fratelli Insigne): “Il Napoli non ha mai pensato di mandare in prestito Roberto”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il procuratore Antonio Ottaiano. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Il Napoli ha sostituito alcuni giocatori con altri di sicuro affidamento. Una campagna acquisti impeccabile, gli azzurri ne sono usciti rinforzati. Dire chi si è rinforzato di più dopo il mercato è sempre difficile. Si possono giudicare i singoli calciatori presi che, però, devono essere inseriti in contesti tattici e di spogliatoio. Roberto Insigne? Le richieste ce ne sono state, ma il Napoli non è mai stato intenzionato a lasciarlo partire. Roberto è uno dei principali esponenti di questa Primavera che sta facendo benissimo, anche Mazzarri lo segue e come si è visto gli ha dato qualche possibilità. Cavani? La clausola rescissorie è una spada di Damocle, ecco perché la società si guarda intorno e monitora giocatori come Icardi”.

 

La Redazione

L.D.M.


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.