Argentina-Portogallo 2-1: Lavezzi in campo 83 minuti, il solito show di Messi

E’ terminata 2-1 a Ginevra l’amichevole di lusso tra Argentina e Portogallo. Il “Pocho” Lavezzi è stato in campo 83 minuti. L’attaccante azzurro ha disputato una discreta prova, ma è stato oscurato dalle magie di Messi. L’Argentina va in vantaggio al 14′, quando proprio l’asso del Barcellona porta a spasso due avversari e serve un assist perfetto per Di Maria, che supera Eduardo. Lavezzi non riesce ad entrare nei movimenti dello schieramento d’attacco messo in campo da Batista. Nel tridente con Messi e Di Maria, il Pocho doveva tagliare di più per liberare gli spazi per Messi, libero di inventare poi proprio per gli altri due compagni di reparto. Il Pocho si è messo in mostra due volte a fine primo tempo, quando al 35′ ha superato due avversari ed è stato steso al limite dell’area da Raul Meireles ed al 40’con un tiro che non trova lo specchio della porta. Al 53′ il Pocho ci prova di testa, ma il pallone finisce a lato. Lavezzi esce all’83’, mentre Sosa non fa il suo ingresso in campo. Per la cronaca il Portogallo aveva pareggiato con Cristiano Ronaldo, che ha messo in rete da pochi metri al 21′. L’Argentina ha trovato il gol della vittoria al ’90 su un rigore assegnato per un fallo su Martinez, entrato al posto di Lavezzi. Ha trasformato, spiazza Eduardo, il solito Messi.

Ciro Troise

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.