ASL Torino, il dir. Picco: “Non siamo padroni del calcio, il protocollo ci impone cautela”

Carlo Picco, direttore dell’ASL di Torino, è intervenuto nel corso di ‘Punto Nuovo Show’, trasmissione in onda su Radio Punto Nuovo:

“Il protocollo è stato stilato in un contesto diverso da quello attuale e l’incombere delle varianti, ora, impone a noi delle autorità sanitarie una maggiore cautela. Poi ogni ente competente fa la proprie valutazioni. Inter? Non conosco la situazione. Le autorità sanitarie faranno le loro valutazioni. Sollecitazioni per non giocare? No non ho mai avuto alcun tipo di pressione. Sono questioni prettamente tecniche che poi vengono al livello della direzione generale. Non vorrei cadere in una provocazione come quella delle ASL padrone del campionato. Mi sembra una chiave di lettura corretta dire che è il COVID che sta diventando il padrone del calcio, ma non solo, degli ospedali, della società, dell’Italia. La riflessione è il calcio non è il centro del mondo, ma il centro del mondo è la salute pubblica”. 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.