Auriemma: “Con il Dnipro mi sarei aspettato qualcosa di diverso tatticamente”

Auriemma: “Con il Dnipro mi sarei aspettato qualcosa di diverso tatticamente”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, Raffaele Auriemma. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

“L’arbitraggio? Inutile aggiungere ulteriori parole, l’errore grossolano di ieri fa pensare a qualcosa di strano anche se io non voglio crederci, voglio restare dell’idea che l’assistente era scarso. Il Napoli però nel primo tempo non ha creato tantissimo, ho sperato di vedere qualcosa di diverso visto che questa squadra negli ultimi 7 incontri non aveva mai preso goal, magari mettere un attaccante centrale vicino ad Higuaìn per dargli una mano. Ora bisognerà giocarcela a Kiev, giocando come si è fatto contro il Trabzonspor e il Wolfsburg.”


Andrea Cardone iscritto al Dipartimento di Architettura presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Collabora come redattore e produzione video al blog d’architettura online UDA. Partecipa come responsabile grafico alla pubblicazione della Collana Cardiochirurgia Pediatrica. Comincia a collaborare come redattore con IamNaples.it dall’aprile 2014.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google