Azzurro Napoli Basket, altro colpo. Preso il play Black

Un altro tassello per l’Azzurro Napoli Basket. Arriva il play Tim Black, all’anagrafe Timothy James Black, 32 anni, 1,78, con alle spalle una decina di campionati tra Germania e Belgio, dove ha avuto sempre ottime cifre e una notevole costanza di rendimento. Esperto, con buone qualità da realizzatore oltre che di assistman, ha avuto le sue esperienze più importanti nell’Eurochallenge, la ex Fiba Cup. Con la maglia dei belgi dell’Antwerp Giants l’ha giocata quattro volte, raggiungendo anche una semifinale nel 2011 con 12,5 punti e 2,5 assist di media.
«Approdare nel campionato italiano è un traguardo importante per me e davvero non vedo l’ora di cominciare. Ho molta esperienza di parquet europei e spero di dare un grande contributo a questa avventura in Legadue di Napoli. È un progetto bello e molto stimolante e sono contento che i dirigenti e il coach abbiamo scelto me per il ruolo di playmaker», dice Tim Black.
«Oltre le qualità tecniche, ha cuore, personalità e voglia di giocare qui – commenta il gm Antonio Mirenghi, che l’anno scorso aveva scovato in Slovacchia Denis Clemente e ha mostrato fiuto per i giocatori. Mirenghi poi rivela: «Ieri pomeriggio Tim mi ha spedito un messaggio con la foto di famiglia scrivendo: ”Family Black is happy and ready for Naples”, siamo felici e pronti per Napoli. Mi pare un ottimo inizio».
Il coach partenopeo Demis Cavina lo presenta così: «Black è un playmaker di grande esperienza europea ed è un po’ quello che cercavamo. Non è di grande stazza ma ha grande velocità e carattere: in Belgio ha giocato per cinque stagioni, segnando molto e facendo tanti assist per i compagni. Ci ho parlato per un’oretta e devo dire che anche a livello morale mi pare una persona speciale. È entusiasta di approdare a Napoli, dove arriverà con tutta la sua famiglia. La squadra? Siamo partiti da zero e, analizzando la cosa da questo punto di vista, dobbiamo essere soddisfatti del lavoro della società. Mancano ancora dei pezzi per completare la squadra ma abbiamo ottimi contatti e allestiremo di sicuro un organico all’altezza delle nostre ambizioni. Intorno al Napoli Basket c’è grande interesse, anche se dobbiamo volare basso: è il nostro anno zero. Che tipo di giocatore ci serve? Siamo molto attivi sia sul mercato italiano che su quello americano. Ci manca la guardia titolare, l’ala piccola e prenderemo altri due lunghi».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

G.D.S.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.