Bagni: “Napoli, la tua vera forza è De Laurentiis”

A De Laurentiis do voto mille“. Salvatore Bagni è convinto che la gestione del Napoli da parte del suo presidente non poteva essere migliore. L’ex azzurro non ha paura di fare previsioni su un Napoli sempre più forte e competitivo in Europa. Il ritiro di Dimaro non sarà solo l’occasione per mettere nelle gambe la benzina per la nuova stagione, ma anche per scoprire l’operato di Rafa Benitez, chiamato a portare la squadra verso vette mai più raggiunte, dai tempi in cui lo stesso Bagni difendeva la maglia azzurra insieme a Maradona e compagni.

Qual è il giudizio dell’ operato di De Laurentiis in questi anni?

“Per la gestione societaria gli do mille, o il voto più alto che ci sia per uno che è partito con lo scetticismo che aveva lui intorno. Ha conquistato Napoli con i risultati, portando la squadra a livello europeo e ad una saluta economica invidiabile. Direi che ha centrato tutti gli obiettivi, il resto sono solo chiacchiere. Ha imparato anche a entrare nelle trattative, è attivo. In dieci anni ha preso la squadra dove sappiamo e l’ha portata a livelli top italiani e spero, tra un pò, anche top europei. La sua forza è che non si pone limiti e i risultati gli danno ragione.”

Benitez raccoglie la pesante eredità di Mazzarri, è l’uomo giusto?

“Questo non si può ancora dire, io so solo che Mazzarri ha fatto cose eccezionali. Mi è dispiaciuto che sia andato via ora che gli azzurri ci si aspettano delle vittorie importanti. Quest’anno si sono rinforzate anche le altre, però penso che il Napoli sia sotto solo alla Juve per adesso; ormai è tra le dieci squadre europee che hanno più potenziale e continuità. Il lavoro di Mazzarri è sotto gli occhi di tutti, vedremo quello di Benitez fin da Dimaro. Certo, ha carisma, qualità e palmarès, ma Napoli ha una pressione particolare, è una piazza che vive come nessuna al mondo la passione per il calcio.” 

Cosa serve alla squadra per arrivare al top?

Pensando alla partenza di Cavani, è un peccato non aver preso Gomez e Aubameyang, che erano alternative ad un prezzo ragionevole. Servono piuttosto giocatori in difesa, ma non i nomi di cui leggo. Il Napoli è una squadra da top player, deve arrivare gente come Godin, Vertonghen o Rami.” 

Fonte: Il corriere dello sport

 

La Redazione

M.P.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.