Baroni: “In Italia non si vedeva un calcio così bello da anni, Sarri ha fatto un gran lavoro”

"La Juventus avrà anche lo scoglio delle coppe, ma è una società abituata a lottare su più fronti "

Marco Baroni, ex tecnico del Benevento e in passato anche ex giocatore di Napoli e Roma, è intervenuto a RMC Sport ed ha risposto ad alcune domande:

Ieri sera ha studiato il Napoli?
“È da tanto che studio il Napoli. Sarri ha fatto un gran lavoro, è da tanto che non vedevamo un calcio del genere in Italia”.

Botta e risposta a distanza tra Napoli e Juventus: lo Scudetto si deciderà nello scontro diretto?
“Credo che quel match sarà determinante. La Juventus avrà anche lo scoglio delle coppe, ma è una società abituata a lottare su più fronti. L’attuale distanza in classifica rende il campionato italiano spettacolare e appassionante”.

Sabato ci saranno due grandi sfide: Lazio-Juventus e Napoli-Roma. Chi avrà la sfida più difficile?
“Sono partite aperte, anche se Napoli e Juventus hanno dimostrato di essere superiori. Troveranno sicuramente tante difficoltà”.

Che succede alla Roma?
“È difficile. Ogni squadra passa un momento di involuzione e in questo periodo la Roma è in sofferenza. Ma sarebbe assurdo mettere in discussione un tecnico come Di Francesco, che negli ultimi anni ha dimostrato di essere un grande allenatore per le sue idee. In Italia si pretende tutto e subito e lui avrà tante pressioni: sono convinto che con la sua squadra ritroverà la strada giusta”.

Spalletti si riprenderà?
“Spalletti ha esperienza, anche internazionale, ed equilibrio. Anche lui riuscirà a riportare in alto l’Inter, che tornerà a praticare un buon calcio”.

Sul Milan di Gattuso:
“Sono contento, Gattuso ha sfruttato al meglio questa grande occasione, in un ambiente che conosce alla perfezione. Ha carisma, determinazione e qualità per poter allenare il Milan. Può andare in Champions? Già il derby di domenica sarà uno scoglio importante, rispetto all’andata la situazione si è capovolta. È ancora presto, ma questo Milan potrà lottare fino alla fine”.

Il passaggio nelle giovanili della Juventus…
“È un club che mi ha aiutato a perfezionare il percorso da allenatore. C’è una mentalità vincente, una dedizione al lavoro importante. Hanno tutti la capacità di mettersi subito alle spalle una vittoria per pensare all’impegno successivo. Il passaggio nella Primavera della Juventus mi ha fatto crescere. Mister Dal Canto sta facendo un grande lavoro, gli auguro il meglio”.

Milinkovic è meglio di Pogba?
“Credo di sì. Ha ancora ampi margini di crescita e non mi stupisce quest’asta europea: diventerà sicuramente un top player. Bisogna fare gli elogi a chi l’ha portato a Roma.”

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.