Bartoletti: “Lavezzi era fondamentale. Adesso è il momento di responsabilizzare i giovani”

Marino Bartoletti, noto giornalista ed opinionista televisivo, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione “Radio Gol”, in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto individuato da IamNaples.it:

“C’è una fuga di calciatori che mortifica un pochino il campionato italiano. Mi spiace molto per la partenza di Lavezzi, che ho sempre ritenuto il calciatore più importante di questo Napoli, ma rispetto a Ibrahimovic ha lasciato il cuore nella città partenopea, mentre lo svedese è un mercenario. Nuovo schema? Per me i moduli contano relativamente, sono gli uomini in campo che fanno la differenza, Mazzarri sa di avere una squadra diversa a cui manca il calciatore che dava imprevedibilità. Nuovi acquisti? E’ ora di responsabilizzare i giovani e quindi di vedere all’opera Vargas e Insigne. Il cileno resta ancora un mistero da svelare, un ragazzo che è costato undici milioni di euro e spero che gli osservatori del Napoli abbiano visto giusto. Il Napoli però non può permettersi di aspettare nessuno, anche perchè c’è la possibilità di ritornare in Champions”.

La Redazione

R.D.G.

 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.