Behrami: “Borussia forte, ma noi siamo carichi”

Quando il gioco si fa duro, entrano in scena i duri. E chi più di Valon Behrami, il guerriero per antonomasia del Napoli, il «rambo» del centrocampo azzurro. Tocca a lui trasmettere coraggio nello spogliatoio e tocca sempre a lui fare la voce grossa con i tedeschi, piombati in città fuori con tanto di aereo e pullman personalizzati con i colori del club. «Affronteremo una grande squadra, lo sappiamo – dice il catturapalloni di Benitez – Loro «Abbiamo un girone difficile, ma dalla nostra parte c’è anche un San Paolo che saprà trascinarci»sono vicecampioni d’Europa ed amano giocare a ritmi molto
alti. Ma ho la sensazione che anche loro ci temono abbastanza e questo è un dato che deve darci la necessaria fiducia» .
ESORDIO – Si parte con il Borussia Dortmund, poi si prosegue con l’Arsenal, quindi l’Olympique Marsiglia: «E’ tra i gironi più difficili. L’importante sarà cominciare in casa. E noi sappiamo che la spinta del San Paolo può rappresentare un’arma in più per noi. Il tifo dei nostri tifosi dovrà essere una forza da sfruttare» . Behrami è uno di quelli che ama vivere la città. Lo si trova spesso per le strade del centro in giro per shopping. Gli piace mescolarsi tra la gente e carpirne gli umori. Valon è un passionale. E sa quanto i tifosi stiano aspettando questo ritorno in Champions. «Troveremo lo stadio pieno e sessantamila persone dalla nostra parte. Questo non può che stimolarci ulteriormente» , sottolinea. L’umore è tra i migliori. L’allenatore, abituato a vigilie simili, ha già provveduto a rasserenare i suoi in questi giorni che hanno preceduto l’incontro con i tedeschi. Confida Behrami: «Sì, il morale è buono. Abbiamo fatto bene in campionato. E ci siamo preparati a dovere per questa sfida. Andiamo a confrontarci con un avversario che è tra i primi in Europa. E sarà un test indicativo per capire a che punto siamo arrivati per quanto riguarda la crescita tecnico e tattica» . A differenza della «Il carisma di Benitez l’esperienza di gente come Higuain, Reina e Callejon potranno fare la differenza»esperienza
in Europa League, stavolta il Napoli schiera più di una pedina che la Champions l’ha giocata quando militava in altri club. Prosegue il nazionale svizzero, originario del Kosovo: «Higuain e Callejon provengono da una squadra come il Real Madrid che ha sempre lottato per puntare a grossi traguardi. Forse saranno proprio loro a darci quel pizzico di fiducia in più. Comunque noi non pensiamo ai proclami, vogliamo fare il massimo nel girone e ci pronunceremo alla fine. Ad ogni modo la qualificazione resta difficile anche partire bene sarebbe un bel vantaggio» .
MENTALITA’ – Behrami si è soffermato sui bomber del momento ma anche Reina ed Albiol vantano un bel curriculum in Champios. Parla della nuova mentalità del Napoli: «Seguire la scia di chi ha più esperienza di te, ti trasmette sicurezza. E’ già accaduto con Pandev lo scorso anno. Dobbiamo crederci» . Ma stasera toccherà soprattutto a lui mordere le caviglie degli avversari nella fase passiva: «Il Borussia dispone di elementi molto temibili. Tocca provare a non fargli arrivare la palla. Limitarli finchè si può e non concedere spazi. Li abbiamo scrutati in più di una gara. Hanno tanta qualità e se lasci loro il minimo spazio, ti castigano». Infine, un parere sulla sfida nella sfida, Higuain-Lewandowski? «Sono due calciatori molto importanti che hanno bisogno della squadra per esaltarsi. Dovremo essere bravi noi a mettere Gonzalo nella condizione di segnare. Dipende molto dal lavoro che riusciremo a fare. Se restiamo equilibrati, lo spazio davanti prima o poi uscirà per colpirli. Ora con Benitez è subentrata più convinzione nei nostri mezzi»

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

G.D.S.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.