Benitez – Mancini, il possibile sliding doors di fine anno

La posizione dell’allenatore potrebbe non essere più solida, anche se nessuna delle parti è disposta a cedere. A meno di ulteriori disastri, Benitez dovrebbe restare sulla panchina del Napoli fino al termine della stagione. Quel rinnovo di cui tanto si è parlato nelle settimane scorse va via via allontanandosi. De Laurentiis non è più certo di voler condividere con questo allenatore il progetto messo in piedi lo scorso anno. Ipotesi che darebbe maggiore consistenza alle indiscrezioni che circolano a proposito della volontà dello stesso Benitez di ritornarsene in Inghilterra. E, a questo punto, il presidente potrebbe non farsi trovare impreparato. Il mercato allenatori ne mette a disposizione uno che con Napoli ha avuto sempre un feeling particolare: Roberto Mancini, fermo dopo l’esperienza in Turchia col Galatasaray. Una figura carismatica, che ha vinto tanto, in Italia e all’estero, che tornerebbe volentieri ad allenare in serie A. Anche sul piano economico, gli stipendi dei due allenatori sono simili, si aggirano intorno a 4 milioni di euro a stagione. Insomma, se Benitez dovesse continuare a non fare risultato, ci sarà la svolta. Come e quando, sarà il campo a deciderlo e gli umori del presidente.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.