Benitez-Napoli, i quattro punti cruciali per il rinnovo del contratto

Benitez-Napoli, i quattro punti cruciali per il rinnovo del contratto

Secondo l’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport” è il giorno dell’incontro tra De Laurentiis, Benitez e Quilon. I punti in ballo per il rinnovo sono quattro: in primis il mercato, poi Castel Volturno e il settore giovanile, infine la durata del contratto. Per il mercato sarà fondamentale la Champions, che porterà un tesoretto dal quale attingere per acquistare un difensore esterno, un centrale e un centrocampista oltre a Reina. Rafa sovraintenderà, sarà compito di Bigon acquistare, con oculatezza e strategia. Il secondo punto prevede l’arricchimento del centro sportivo di Castel Volturno con la piscina per il recupero degli infortunati e un campo riservato solo ai portieri. Il terzo punto riguarda il settore giovanile, sono infatti cominciati i viaggi esplorativi, gli otto ettari di terreno annunciati da Benitez portano alle ipotesi Agnano o Sant’Antimo. Il quarto nodo da sciogliere è sul contratto, che De Laurentiis vorrebbe sottoscrivere dai tre ai cinque anni, per dare continuità al progetto Benitez. Le ipotesi di un contratto annuale o biennale non piacciono al presidente.


Laureando in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, diplomato al Liceo Classico Jacopo Sannazaro. Dal 2011 collabora con la Redazione del programma TV Golden Gol di Mario Cacciatore, visibile su Tele A+ e Tv Capital e con IamNaples.it, cura l’organizzazione del torneo universitario di calcio a 8 “UniConfederation League”. Appassionato di tutti gli sport, in particolare calcio, tennis e pallacanestro, ama particolarmente il calcio minore, soprattutto quello campano. Il suo obiettivo massimo è formarsi nel giornalismo sportivo.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google