Benitez sarà il prossimo allenatore del Real Madrid. L’ufficialità il prossimo 31 maggio

Rafa Benitez è a un passo dalla firma col Madrid. Che però non ha ancora ritenuto opportuno comunicare ad Ancelotti, che ha un contratto fino al 2016, il licenziamento a fine stagione. Ovvero domenica.
PESSIMO GUSTO — Una situazione paradossale e di pessimo gusto, con la Casa Blanca che sta mancando di rispetto al tecnico che ha portato la Décima Champions solo un anno fa e che ha chiuso il 2014, non un secolo fa, con 4 trofei, cosa mai successa nei 113 anni di vita del poderoso Real Madrid. Tempo 5 mesi e quei 4 trofei ai dirigenti del Real appaiono lontani, dimenticati. Carlo ha chiesto notizie sul proprio futuro l’altro ieri, e nessuno gli ha detto nulla. Sembra incredibile, però è così.
RAFA ULTIMO PETALO — Intento però il Madrid si sta muovendo per il futuro. La margherita presidenziale aveva vari petali, ma sono caduti ad uno a uno per vari motivi: Klopp, Zidane, Lopetegui, Michel, Low, Emery, Valverde… E alla fine è rimasto solo Rafa Benitez. Per il quale il presidente non stravede, ma la cui candidatura è caldeggiata fortemente da Jose Angel Sanchez, ottimo amico di Rafa e numero 2 alla Casa Blanca. Benitez, tecnico cresciuto nella cantera del Madrid, è il prescelto per sostituire Ancelotti.
SCELTA CRITICATA — La notizia in Spagna è diventata virale ma la risposta della gente sui social network dovrebbe far riflettere Florentino e i suoi: i tifosi del Madrid sono critici sulla scelta, non ritengono Benitez l’uomo giusto e le bordate a Florentino per la doppia scelta, licenziamento di Carlo e contrattazione di Benitez si sprecano. Ora bisognerà aspettare: sabato il Madrid chiude la stagione giocando in casa col Getafe (senza Ancelotti, squalificato), il licenziamento di Carlo sarà reso noto tra domenica e lunedì, l’ufficializzazione di Benitez dovrà attendere la fine della Serie A: all’ultima giornata c’è un Napoli-Lazio che vale un posto in Champions.
Fonte: gazzetta.it
Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.