Biabiany, il francese che piace a Rafa

Il nuovo tecnico conosce molto bene il giocatore avendolo allenato all’Inter. Con lui ha vinto la Coppa del Mondo per club dove segnò uno dei tre gol

Il suo nome non fa lo stesso rumore dei vari David Luiz, Torres o Ramires, ma nella “lista” che Rafa Benitez ha consegnato ad Aurelio De Laurentiis c’è anche il nome di Jonathan Biabiany. Il nome dell’attaccante francese non è certo sconosciuto ai tifosi del Napoli, visto che il francese di origine guadalupensi gioca in Italia da 10 anni. Rafa Benitez ebbe modo di conoscerlo nella sua esperienza all’Inter, dove l’attaccante segnò uno dei tre gol che regalarono ai nerazzurri la Coppa del Mondo per club, vinta nella finale contro il Mazembe. E proprio lo spagnolo fu suo maggiore sponsor, tanto che appena fu esonerato, Biabiany fu immediatamente sbolognato alla Sampdoria nella finestra di gennaio, nell’ambito dell’operazione che portò Pazzini ai nerazzurri. Fu solo l’ennesimo “sballottolamento” di un giocatore che è stato passato come fenomeno (viene considerato tra i più veloci palla al piede della Serie A) ma che in realtà non si è mai espresso al meglio. Modena, Parma, Inter, Sampdoria e di nuovo Parma. La sua carriera non è mai decollata. Ecco perché in apparenza Biabiany sembrerebbe un affare low cost, ma in realtà non è così. Lo scorso anno il Parma ne ha acquisito metà cartellino dalla Sampdoria per 3,5 milioni di euro, portando quindi la valutazione dell’attaccante intorno ai 7 milioni di euro. E a questo va aggiunto che il Parma  vorrebbe puntare ancora su di lui, nonostante Donadoni non lo abbia utilizzato come titolare inamovibile. Però Benitez lo ritiene il miglior elemento (escludendo i top player) per il tridente che dovrebbe operare dietro le spalle di Cavani, o di chi per esso. Operazione quindi tutto sommato non facile, anche perché per liberare Biabiany bisogna mettersi d’accordo non solo con il Parma, ma anche con la Sampdoria. E la  sensazione è che per portare Biabiany in azzurro potrebbero servire 10 milioni di euro.

Fonte: Il Roma

La Redazione

M.V.

 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.