Bogliacino, Cigarini, Hoffer, Denis e Rinaudo ritornano?

Cigarini è stato uno degli acquisti più costosi del Napoli di De Laurentiis: pagato 13 milioni su input di Donadoni nel 2009, è partito per Siviglia dopo non aver lasciato qui. “Ma a fine anno potrei rientrare”, ha detto il regista, probabilmente pensando a un mancato riscatto da parte del club spagnolo, che dovrebbe scucire 7,5 milioni. Troppi, francamente. Nella scorsa estate le partenze di alcuni giocatori, da Cigarini a Hoffer, erano state accompagnate con un’espressione di sollievo. In realtà, il Napoli potrebbe non essersi «liberato» di quei calciatori che erano stati bocciati da De Laurentiis, Bigon e Mazzarri e quindi ceduti a società italiane e straniere. Il riscatto dei prestiti è obbligatorio per Quagliarella (ammesso che la Juve non cambi idea e dia vita a un braccio di ferro contrattuale), non per Bogliacino, Cigarini, Hoffer, Denis e Rinaudo, altro giocatore ceduto temporaneamente al club bianconero, dove non ha trovato spazio anche per problemi fisici. Di meglio, in un periodo di carestia come quello che vive il calcio italiano, non si poteva fare. Se questi giocatori tornassero al mittente, peraltro dopo annate non particolarmente brillanti, si complicherebbero i movimenti del Napoli. Che, in caso di auspicata qualificazione in Champions League, dovrebbe allargare l’organico, tuttavia non con calciatori scaricati al termine della scorsa stagione. Per quanto riguarda i prestiti in entrata, ovviamente verrà riscattato Cavani dal Palermo; incerta la permanenza di Yebda, dato che bisognerebbe versare al Benfica altri 4,5 milioni per completare l’operazione, e di Dumitru, che da quasi due mesi neanche figura tra i convocati di Mazzarri: per metà cartellino occorre pagare altri 1,5 milioni all’Empoli e a Castelvolturno cominciano a pensare che il ragazzo non sia poi questo fenomeno.

Fonte: Il Mattino

La Redazione
S.D. 

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.