Bologna – Roma 3-3: goal e spettacolo al Dall’Ara

Bologna – Roma 3-3: goal e spettacolo al Dall’Ara

Bologna – Roma è il lunch match della 22esima giornata di serie A. Al Dall’Ara, i ragazzi di Pioli attendono i giallorossi che, privi di De Rossi e Destro, sono ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato in questo 2013. Anche i padroni di casa puntano al pronto riscatto dopo la sconfitta esterna contro il Milan.

Il tridente della Roma è composto da Totti, Osvaldo e Pjanic, quest’ultimo in campo al posto di Erik Lamela. Il match inizia subito con un sussulto per la traballante difesa della Roma cge, dopo appena tre minuti, rischia di andare sotto: Balzaretti e Castan si perdono Sorensen che, sorpreso di trovarsi completamente solo, cerca un’improbabile sponda piuttosto che cercare la porta. Ma al nono minuto sono i giallorossi a passare: Sorensen perde un pallone clamoroso, Totti lo recupera e premia con un tocco preciso l’inserimento di Florenzi che trafigge con una precisa conclusione il portiere bolognese. Vantaggio degli ospiti grazie alla rete del 21enne centrocampista proveniente dal Crotone, Florenzi aveva già segnato al Bologna nel match di andata. Ma la partita è molto vivace ed i padroni di casa trovano il pari al minuto 16 grazie a Gilardino che ribadisce in rete una respinta di Goigochea ottimamente impegnato da Gabbiadini. Pioli ed i suoi, però, non hanno nemmeno trenta secondi di tempo per godersi il pari perché la Roma passa immediatamente in vantaggio; Osvaldo, lasciato incredibilmente solo in mezzo all’area di rigore, insacca con un preciso colpo di testa. Evidente l’errore della retroguardia gialloblù, la difese oggi sono un po’ ballerine. La partita è bellissima e piena di capovolgimenti di fronte, al 25esimo il Bologna approfitta dell’alta difesa romanista e pareggia i conti: Gabbiadini stoppa un bel passaggio di Diamanti e, dopo essersi girato con il pallone incollato al piede, supera Goigochea con una precisa conclusione di sinistro. Sesto goal stagionale per Manolo Gabbiadini, attaccante della Juventus in prestito al Bologna. Le maglie larghissime di entrambe le difese consentono alle due squadre di giocare il pallone, alla mezz’ora il Bologna sfiora il vantaggio con Gilardino che, per poco, non capitalizza una bellissima azione costruita da Konè e rifinita con classe da Diamanti. Sul 2-2 terminano i primi 45 minuti.

La ripresa inizia a ritmi più blandi rispetto al primo tempo. La Roma è la prima a sfiorare il vantaggio, ma Florenzi sbaglia una clamorosa palla goal. Pioli fa il primo cambio: fuori Gabbiadini e dentro Pasquato. La mossa del tecnico emiliano viene subito premiata perché la sua squadra passa in vantaggio, al minuto 53, grazie ad una rete di Pasquato; per l’attaccante scuola Juve si tratta della prima rete in serie A. Ma la Roma non si arrende ed al 73esimo arriva il pareggio: Totti, da calcio di punizione, pesca la testa di Tachtsidis che supera Agliardi. Ancora una disattenzione difensiva, questa volta è Konè, il giustiziere del Napoli, a perdere la marcatura ed a favorire la rete giallorossa. Il pari non accontenta nessuno e per questo le squadre in campo cercano la vittoria. Nel finale una clamorosa occasione fallica da Osvaldo ed uno spettacolare palo di Diamanti non cambiano il risultato. L’arbitro assegna quattro minuti di recupero, al terzo dei quali viene fischiato un calcio di punizione per il Bologna proprio dalla mattonella di Alessandro Diamanti; il trequartista toscano calcia alla sua maniera, solo la traversa nega il goal a lui ed i tre punti al suo Bologna. Al Dall’Ara finisce 3-3.

 

Luigi De Magistris


Traduttore e giornalista, ha conseguito con lode la Laurea Specialistica in “Lingue e letterature romanze e latinoamericane” presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” dopo aver concluso, il percorso triennale in “Lingue, letterature e culture dell’Europa e delle Americhe”. Nel 2010 inizia a scrivere per il mensile “Quattroparole” occupandosi di cultura, spettacolo ed attualità. Nell’agosto del 2011 approda nella redazione di Iamnaples.it dove si occupa, prevalentemente, di seguire l’avventura della Juve Stabia nel campionato cadetto.

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google