BpMed: 600 abbonati e cresce il club dei tifosi

BpMed, ancora un finale da urlo. Nella quarta giornata della Divisione Nazionale A, la squadra azzurra batte proprio nell’ultimo minuto di gara i padroni di casa di Fabriano che pure avevano quasi sempre condotto. Un altro blitz per la formazione allenata da Bartocci, ormai vera specialista delle vittorie acciuffate negli ultimi giri di lancetta, grazie al killer instinct dei suoi giocatori e alla guida lucidissima del tecnico. Ora la BpMed è prima da sola nella Divisione Sud Ovest con quattro vittorie consecutive e 8 punti, dal momento che Ferentino è uscita sconfitta dal parquet di Chieti. 

Dopo i primi 3 quarti di gara passati ad inseguire (16-10 il primo, 32-26 il secondo, 51-46 il terzo), Napoli rischia di affondare all’inizio dell’ultimo quarto quando finisce sotto 57-46. Sembra finita ma i partenopei non muoiono mai, rientrano col cuore e la difesa, piazzano un parziale di 12-2 (59-58). L’esperto Gigena segna il 61-58 per Fabriano, ma un canestro di Iannilli e i tiri liberi di Rizzitiello valgono il sorpasso (61-62 a 30” dal termine). I padroni di casa tremano, sbagliano a ripetizione, Iannilli segna il 61-64 a 15” dalla fine, poi la BpMed decide di commettere giustamente fallo per evitare il tiro da tre. Gigena fa 2 su 2 (63-64), ma sull’azione partenopea c’è fallo su Lenardon. Il play azzurro è gelido (63-66) e Napoli può esultare ancora. Musso miglior realizzatore con 20, Rizzitiello 11, Iannilli e Bastone 9, Gatti 6, Lenardon solo 5 punti, ma pesantissimi. Decisivo anche il giovane Mariani. E domenica arriva il Ruvo di Puglia al Palabarbuto.

 

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

 

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.