Brandi: “Tardini, serve una vittoria per programmare lo scontro diretto con la Juve”

Brandi: “Tardini, serve una vittoria per programmare lo scontro diretto con la Juve”

Alberto Brandi, noto collega Mediaset, interviene a Radio Goal. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:


“A dire il vero il Napoli scenderà in campo conoscendo già il risultato della gara della Juventus, in questo senso è avvantaggiato. Non sarà facile, ma la rincorsa alla Juve deve passare, quasi obbligatoriamente, da una vittoria in Emilia: l’obiettivo dei partenopei dev’essere quello di arrivare allo scontro diretto con i bianconeri almeno con lo scarto di punti attuale, aumentare la differenza di cinque punti vorrebbe dire rendere quasi inutile anche un’eventuale vittoria del Napoli. Il mercato azzurro? Buono, Armero e Calaiò possono essere molto utili alla causa azzurra, due giocatori rodati nel nostro campionato e di sicuro affidamento. Radosevic è un centrocampista grintoso che ricorda Gattuso e Gargano secondo molti addetti ai lavori, solo con maggiore tecnica. Medina e Mazzarani possono essere due acquisti importanti in chiave futura.”
La Redazione
M.P.


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google