Bruno Gentili: “Il Napoli non è ancora pronto per la Champions”

Il Telecronista RAI Bruno Gentili è oggi ospite alla trasmissione radiofonica “Si gonfia la rete”. Ecco quanto sottolineato dalla redazione di iamnaples.it:

Comincia con un’analisi della trasferta di Palermo: “Una sconfitta, quella di Domenica, quasi fisiologica. Bisogna stare allenati per stare al vertice e reggere le pressioni dell’alta classifica. Il Milan, in questo, ha molto più mestiere, esperienza. Per il Napoli, forse, è arrivato tutto troppo presto. Credo che la squadra abbia accusato una fatica mentale. Un calo fisiologico, insomma”. La soluzione, che quindi propone, poi: “Ci vuole un ricambio, i ragazzi che hanno giocato per il Napoli sono sempre gli stessi”. Sulla difesa a tre, secondo alcuni un limite di Mazzarri, dichiara: “Mazzarri ha più di noi il polso della situazione, quindi sa meglio di noi quali schemi siano più adattabili alla squadra. Il problema, secondo me, sta nel centrocampo. Gargano è calato”. In vista di una probabile Champions, poi, dichiara: “Questo Napoli non è pronto, ora come ora, per una Champions League. O meglio, è pronto fino ad un certo punto. Lo staff azzurro deve ingaggiare almeno tre giocatori internazionali. D’altra parte, però, credo che De Laurentiis lo sappia e che metterà al più presto mano al portafoglio”.

 

La Redazione
M.S. 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.