Bruno Giordano: “Peccato che sia andato via Denis”

Parla ai microfoni di “Radio Gol” l’ìex bomber di Lazio e Napoli sul momento dell’undici di Mazzarri. Ecco quanto sottolineato da Iamnaples.it.:

“Il calcio di oggi è molto programmanto, si giocano tante partite, gli alti e bassi sono inevitabili e perciò non è facile tenere alta la concentrazione. I tre tenori del Napoli possono avere un calo nel corso della stagione, il problema è che non ci sono alternative valide. Un peccato l’addio di Denis, era il vice-Cavani ideale, però lui voleva fare il titolare inamovibile ed ha preferito l’Atalanta. Gli azzurri stanno crescendo molto, però non danno ancora la certezza di essere una grandissima, i calciatori sono titubanti e alla fine scelgono Inter, Milan o Mancher City per vincere subito. Per gestire un mese così duro, bisogna fare una vita da atleta, mangiare in maniera sana e poi gestire la rosa nel modo migliore possibile”.

La Redazione

A.S.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.