Bruno Giordano: “Sarà un match spettacolare dove il Napoli arriva al top”

Bruno Giordano: “Sarà un match spettacolare dove il Napoli arriva al top”

Siamo quasi al giorno più importante di questa estate. Sabato sera il Napoli si gioca la Supercoppa contro la Juventus in una gara spettacolare. Sicuramente assisteremo ad una bella partita anche se il clima umido non aiuterà i calciatori in campo. Da una parte ci saranno gli azzurri belli carichi dopo una preparazione adeguata, dall’altra i bianconeri che sono arrabbiati per tutto ciò che sta accadendo al loro allenatore. Conte oggi saprà di che morte dovrà morire anche se i ben informati già hanno detto che verrà squalificato per dieci mesi mentre Pepe e Bonucci verranno scagionati. Il tecnico leccese sta vivendo un momento negativo, credo il peggiore della sua vita. Avrebbe dovuto sorridere per il grande successo in campionato ed invece ha trascorso le vacanze in maniera pessima. Non so quale sarà la sua decisione sta di fatto che la situazione è delicata. Conoscendolo, però, darà la carica giusta ai suoi uomini in una partita che vale molto  dal punto di vista degli stimoli. Dovesse vincere il Napoli, Mazzarri comincerebbe la stagione da favorito. Già lo è, lo dicono i fatti ma non il mercato. Credo che ho sempre detto che con altri due acquisti importanti si potrebbe lottare ufficialmente per lo scudetto. De Laurentiis sta aspettando il momento opportuno per piazzare il colpo. Dopo  Ferragosto fino al 31 di questo mese può succedere di tutto. Non dimentichiamo  che l’anno scorso Pandev, e dico Pandev, arrivò l’ultimo giorno di mercato. Spero che si possa prendere un campione del genere nuovamente. Certo, non sempre sia questa fortuna ma De Laurentiis ha i soldi necessari per convincere chiunque. Uno come Pazzini potrebbe fare la differenza in qualsiasi squadra. Per il momento, visto quanto guadagna, resta all’Inter ma nelle ultime ore si potrebbe convincerlo a vestire la maglia azzurra. Certo, Mazzarri non gli potrebbe assicurare il posto da titolare ma lui ci metterebbe poco a conquistarselo.  Mi sono già espresso su Insigne. Ha avuto la furbizia di inserirsi subito in un contesto non facile. Napoli ti mette pressioni se poi sei napoletano ancora di più. A quanto pare già sa come comportarsi, ha un carattere forte innato e questo farà la sua fortuna. Dovrà solo aspettare il momento opportuno per mettersi in mostra. Senza Lavezzi ma con Cavani lo sapzio si creerà. Dimostrerà di essere un campione nelle poche, o tante volte, che sarà messo in condizioni di giocare. Mazzarri può contare anche su Vargas. Il ragazzo cileno se è bravo lo deve dimostrare adesso perché se passa il tempo diventa difficile far cambiare idea ai tanti critici che ha.  Tornando alla Supercoppa, mi fido della coppia Pandev-Cavani. Sono due campioni che la Juventus teme molto. Assieme ad Hamsik possono fare delle grandi cose in attacco. I  napoletani avranno ancora negli occhi le giocate di Lavezzi ma vale la pena cambiare programma. Ormai il Pocho gioca in un’altra squadra, vale la pena concentrarsi sui calciatori che Mazzarri ha a disposizione. Il nuovo modulo può esaltare le doti di Inler che dovrà anche lui darsi una svegliata. È stato pagato tanto e vale la pena dimostrare finalmente il suo valore.

Fonte: Il Roma

La Redazione

M.V.

 


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google